EMDR

EMDR

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitivazion and Reprocessing) è un trattamento psicoterapico scoperto nel 1989 dalla psicologa americana Francine Shapiro. Utilizzato in origine per alleviare lo stress associato ai ricordi traumatici, oggi è considerato il trattamento evidence – based per il DPTS (disturbo da stress post traumatico). E’ un trattamento rapido, efficace e può essere applicato a qualsiasi età.

L’approccio EMDR offre non solo l’occasione per rielaborare i traumi del passato, ma anche per potenziare le capacità e le risorse personali, con un lavoro basato sui ricordi di tutte quelle esperienze angoscianti legate alla storia della persona e che causano malessere nel presente. I movimenti oculari, spesso caratteristici del trattamento, sono dei “facilitatori” dell’elaborazione dell’esperienza traumatica, ma rappresentano solo un aspetto di una procedura ben più complessa che va ad agire a livello neurologico.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi alla dott.ssa Elena Maiolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *